About Author

Oltretutto97
Connect with Me:
Oltretutto97

Dal 18 al 24 marzo 2018, 474 atleti, 500 volontari, 400 familiari e 200 tecnici sono stati protagonisti dei XXIX Giochi Nazionali Invernali Special Olympics che si sono svolti a Bardonecchia.
Non poteva certo mancare il nostro Team, Oltretutto97, che non si lascia mai scappare gli eventi nazionali che Special Olympics organizza!

La ridente località in Valsusa non è nuova ad ospitare grandi manifestazioni sportive: nel Febbraio 2006 infatti è stata una delle sedi dei XX Giochi olimpici invernali, per i quali ha ospitato le gare di snowboard; è stata anche sede di uno dei tre villaggi olimpici, nel quale il nostro team ha soggiornato per l’intera durata della manifestazione.
Il territorio della Valsusa è stato interamente sensibilizzato; 14 Comuni sono stati coinvolti nel Torch Run che, nei giorni precedenti l’inizio di questi Giochi Nazionali, ha annunciato l’arrivo degli atleti Special Olympics, coinvolte tutte le scuole che hanno sostenuto gli atleti a bordo pista in occasione delle gare.
Un evento nazionale sportivo dunque, ma anche e soprattutto culturale ed inclusivo in Valsusa; un evento tradotto in una chiamata all’azione, rivolta a tutti, un invito ad accogliere il prossimo, senza stereotipi e pregiudizi.
Gli atleti hanno gareggiato in 4 discipline sportive: sci alpino, sci nordico, snowboard e corsa con le racchette da neve.
Abbiamo preso parte alle gare di sci nordico con Claudia, Chiara, Marta, Mauro e Vittorio, mentre nello scia alpino sono scesi in pista Chiara, Gaia, Ludovica, Lisa, Alessandro, Giacomo, Jacopo, Michele e Fabrizio.
I nostri atleti, preparati dai nostri maestri/allenatori e accompagnati nell’occasione da Gianni, Adelio, Monica e Claudio, si sono dimostrati tutti all’altezza delle gare che hanno dovuto affrontare, hanno dato il massimo e sono stati tutti soddisfatti dei risultati ottenuti. In particolare Lisa che ha vinto il gigante ed il super G, ma tutti, tecnici e genitori, sono entusiasti dei progressi che ogni anno i ragazzi compiono e dei traguardi personali che ognuno è riuscito a raggiungere.

Anche nei momenti trascorsi al di fuori dei campi gara il divertimento non è mai mancato: in questi eventi è sempre possibile fare belle esperienze che arricchiscono, conoscere nuovi amici e imparare qualcosa.
Fra una gara e l’altra non è mancato qualche imprevisto, ma anche in questi casi lo spirito di Oltretutto viene in aiuto: disponibilità e amicizia hanno fatto in modo che questa settimana diventasse un ricordo indimenticabile per tutti i partecipanti!

Oltretutto97
Oltretutto97

Con immensa gioia, comunichiamo che nostra atleta Isacchi Cristina, di anni 18, residente a Valmadrera, è stata convocata, in qualità di Atleta Titolare nella disciplina del Nuoto, per partecipare ai Giochi Mondiali Estivi Special Olympics che si svolgeranno nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, ad Abu Dhabi dall’8 al 22 marzo 2019.

L’evento è caratterizzato da sette giorni di gare in 24 discipline sportive. Migliaia di persone prenderanno parte o guarderanno i Giochi. Si attendono circa 7.000 atleti Special Olympics e i loro 2.500 coach. Lo stesso Abu Dhabi coinvolgerà circa 20.000 volontari e fino a 500.000 spettatori. Le famiglie degli atleti saranno 6.000.

Cristina farà parte della Delegazione Italiana che parteciperà a questo che è considerato l’evento umanitario e sportivo più importante del 2019, con 115 atleti, 44 tecnici e 3 delegati per un totale di 162 azzurri.

Noi tutti, atleti, tecnici e familiari di Oltretutto 97 siamo orgogliosi e soddisfatti per questa scelta che giunge a coronamento del percorso di allenamenti e competizioni svolto in questi anni e partecipiamo alla grande gioia di Cristina e a quella della sua famiglia.

Cri ti accompagneremo in questa bella avventura e ringraziamo tutte le persone, tecnici e volontari che ti sono state vicine in questi anni.

Oltretutto97

Sfidando le previsioni mereo avverse anche quest’anno abbiamo aderito con entusiasmo all’invito della Polisportiva Sole di Lissone, e abbiamo partecipato al 9° MEMORIAL SPECIAL OLYMPICS FABIO RACCHINI che si è svolto sabato 3 Marzo 2018 sulle nevi dell’Aprica (Sondrio) – Seggiovia ALPE VAGO, loc. Campetti.

Sulla pista che tanti di noi conoscevano bene, si è svolto slalom gigante unificato, formato da coppie, atleta diversamente abile e partner, la cui classifica è formata dalla somma dei due tempi realizzati.
Le 44 coppier appartenevano alla Polisportiva Sole, Handy Sport Livigno e Oltretutto 97, suddivise in tre categorie in base agli atleti, avanzati, intermedi e novizi.
Le coppie di Oltretutto 97 presenti erano cinque e si sono ben comportate, centrando anche una vittoria con Chiara e suo fratello Davide nella categoria femminile degli intermedi ed un terzo posto con Fabrizio in coppia con l’esordiente Claudio, nuovo volontario maestro di sci, ma come tutti gli anni questa giornata è una festa di amicizia tra tanti atleti, accompagnatori e familiari.

Prima del pranzo a base di pizzoccheri e lasagne c’è stato anche il tempo di fare una bella sciatina
sulle piste dell’Aprica che hanno reso ancora più piacevole la giornata.

Dopo il pranzo c’è stata la premiazione di tutti gli atleti ed i team partecipanti con originali e simpatici trofei in legno, che rappresentano sempre il valore del competere e dello stare insieme, allo stesso livello, degli atleti diversamente abili ed i loro partner, che rimane in più bel significato di questa giornata.

Il prossimo anno ci rivedremo sicuramente perché sarà il 10° anniversario e ci hanno promesso che sarà ancora più bello.

Oltretutto97
Oltretutto97

Domenica 18 febbraio 2018 si è svolta a Bergamo, presso le piscine del Centro Sportivo Italcementi, una gara di nuoto valida come 4^ prova del circuito NORD CUP.

A questa edizione del “trofeo dell’angelo” hanno partecipato molti dei nostri atleti; al mattino hanno gareggiato 15 promozionali, che si sono classificati primi nella categoria DIR-P, con alcune vittorie assolute, mentre nel pomeriggio i 6 agonisti, pur vincendo le due staffette e ben comportandosi nelle loro gare individuali sulle distanze più lunghe, si sono classificati decimi come squadra.

Nel pomeriggio abbiamo assistito a delle gare di assoluto valore se pensiamo che sono stati migliorati ben quattro record, due europei nei 400 misti e due italiani nel dorso.

Siamo comunque tornati contenti per l’esperienza fatta e per i progressi di tanti nostri atleti che fanno ben sperare per il futuro.

Oltretutto97
Oltretutto97

Nell’anno sportivo 2017/18 la squadra di calcio di Oltretutto 97 ha aderito al progetto Quarta Categoria Figc – CSI Lombardia, che ha come obiettivo garantire agli atleti “special” il diritto di giocare a calcio in un contesto riconosciuto dalla FIGC.

La novità di questo torneo di calcio a 7 è data dalla collaborazione tra squadre “SPECIAL” formate da persone con disabilità intellettivo-relazionali e “squadre adottanti” club di A, B, Lega pro e D, per un reciproco sostegno e scambio di attività.

Giovedi 1 febbraio, nella palestra dell’oratorio di Acquate, atleti, allenatori e dirigenti di Oltretutto 97, hanno incontrato il direttore generale dell’A.C. Renate, Massimo Crippa, con il Segretario Generale Nicola Narciso e segretario del Settore giovanile Ivan Corti ed è stato siglato l’accordo.
La serata è stata piacevole ed è stato bello vedere la sensibilità di un grande ex giocatore di serie A nel giocare, dialogare e dare suggerimenti ai nostri atleti e l’attenzione da parte dei dirigenti per la nostra realtà.

Presto i calciatori di Oltretutto indosseranno le divise ufficiali con i colori neroazzurri dell’A.C. RENATE per tutta la stagione sportiva, ma la promessa reciproca è che attraverso altri momenti di incontro, anche con i giocatori della prima squadra, possa consolidarsi una costruttiva amicizia.

 

Oltretutto97

Domenica 28 gennaio 2018, ben 19 nostri atleti hanno partecipato al 9° Meeting di nuoto FISDIR “Città di Saronno”organizzato dalla Società Sportiva RARI NANTES SARONNO A.S.D., valevole quale 3° PROVA NORD CUP 2018, manifestazione destinata ad atleti DIR-P e DIR-A.

Questa edizione resterà negli annali non solo per il record di partecipazione, ma anche per quelli stabiliti in acqua. .

Alla piscina di via Miola si sono confrontati 252 atleti, portacolori di 18 squadre del territorio. La migliore è stata la PHB di Bergamo, trascinata dai suoi alteti nazionali Francesco Piccinini e Paolo Zaffaroni che hanno siglato i nuovi primati italiani rispettivamente nei 200 misti (2’57”86) e nei 100 rana (1’29”32), ma anche Oltretutto 97 ha fatto la sua parte giungendo 7^ assoluta, ma 1^ per punti conquistati nella categoria promozionali.

Da sottolineare che hanno fatto il loro esordio in una gara FISDIR ben tre nuovi atleti, Giulia, Milena e Romeo (che ha realizzato un ottimo tempo nei 25 s.l.), che Alessandro ha vinto la sua prima gara da agonista nella sua batteria dei 100 s.l., ma che tutti gli atleti si sono impegnati al massimo, migliorando molti personali, accompagnati e sostenuti dai nostri tecnici Francesca, Lucia, Mario e Marta. Marta che ringraziamo.